Samudra Insieme APS

Sostegno & Tutela delle Persone con GCA e delle loro Famiglie

Accogliere i bisogni, rispondere alle domande e dare supporto a chi si prende cura di persone con Grave Cerebrolesione Acquisita, in Stato Vegetativo e in Stato di Minima Coscienza: questi i nostri obiettivi, per costruire insieme interventi chiari, concreti e personalizzati, come affiancamento nel cambiamento di vita.

GroupCreated with Sketch.
La nostra mission

Una Mano Amica nella Gravissima Disabilità

GroupCreated with Sketch.

Nel corso degli anni abbiamo seguito ed aiutato oltre 300 famiglie di persone con Gravi Cerebrolesioni Acquisite: ascoltando le loro storie, dando voce ai bisogni, cercando insieme risposte mirate ai numerosi dubbi che affiorano quando ci si trova in una situazione simile.

Spesso, imparando proprio da loro come sostenere in modo competente sia chi vive con una gravissima disabilità sia chi si deve prendere cura di lui ogni giorno.

Samudra Insieme vuole porsi come una mano concreta ed amica, una presenza a cui far sempre riferimento in caso di necessità o con cui condividere tutto il percorso, dalla fase acuta al rientro al domicilio o al ricovero in lungodegenza.

La storia di Samudra Insieme

Come nasce SAMUDRA INSIEME APS

GroupCreated with Sketch.

Nel 1997, a seguito di un tragico evento che porta un giovane ragazzo in stato vegetativo, un gruppo di amici frequentanti l’Associazione Culturale “Samudra” costituisce un gruppo spontaneo di supporto.

Portando sostegno ad altre famiglie in situazioni analoghe, nell’aprile 2000 l’associazione Samudra formalizza l’attività diventando ONLUS, con il nome di “Samudra insieme”.

Nel 2021, a seguito della riforma del Terzo Settore, Samudra Insieme si trasforma in Associazione di Promozione Sociale.

SAMUDRA INSIEME
l'origine del nostro nome

Fin dalla sua origine Samudra Insieme si pone l’obiettivo di concretizzare nel sociale quei principi che erano fondamento dell’Associazione Culturale “Samudra” e che si ritrovano nel significato del nome: