GCA, Stato Vegetativo e Stato di Minima Coscienza
Sostegno & Tutela GCA, Stato Vegetativo e Stato di Minima Coscienza

Tanti Interventi Concreti per affrontare la GCA

Raccontaci tutti i tuoi Dubbi sulla GCA

Sappiamo quello che ti succede e siamo pronti a parlarne con te: apriti e ti daremo il nostro supporto.

Samudra Insieme APS

La vita dopo il coma: il lungo percorso dopo il risveglio

GroupCreated with Sketch.

Il risveglio inizia con l’apertura degli occhi spontanea, dopo un periodo di coma.

Il recupero del ciclo sonno-veglia segnala la graduale ripresa dell’organismo e il ripristino di alcune funzioni autonome (ad es. la respirazione): da qui i percorsi possono essere molto diversi.

Si parla di Stato Vegetativo (SV) quando nonostante l’apertura/chiusura degli occhi non si osservano altri evidenti segnali di consapevolezza: la persona non risponde agli stimoli ambientali, se non per riflessi o a stimoli dolorosi, nè pare esserne cosciente. 

Lo stato di Minima Coscienza (SMC) invece si manifesta con alcuni piccoli segni di consapevolezza e risposta agli stimoli ambientali (ad es. inseguimento oculare), che si verificano però in modo incostante e non ripetibile. 

Queste condizioni possono essere dei passaggi verso graduali miglioramenti, oppure prolungarsi per molto tempo, per molti anni o anche per tutta la vita della persona. 

Infine, dopo il risveglio è possibile che si recuperino alcune funzioni cognitive e motorie, con diversi gradi di autonomia e gravità.

Ogni persona è differente e diverso sarà il percorso che dovrà affrontare.

In ogni caso la vita cambia, e con la vita della persona cambia anche la vita della sua famiglia e del contesto che la circonda.
Ridefinire ruoli e adattarsi a una nuova strada non prevista non è semplice, è necessario avere informazioni, sostegni e tutele.
Perciò le nostre attività sul territorio vogliono arrivare a chi ha bisogno di orientamento e sostegno, per affrontare questi lunghi percorsi con qualcuno accanto.

Condividi questo articolo:
potrebbe essere utile qualcuno che conosci
Altri articoli che potrebbero interessarti